La chiesa di Maria Assunta, Orta San Giulio

La chiesa dell'Assunta di Orta San Giulio

Gioiello medioevale, simile ad una deliziosa bomboniera, la chiesa dell’Assunta è una delle più belle e suggestive chiese del lago d’Orta, fotografata da Vogue e da altre importanti riviste per sposi.

Una salita in pietra conduce alla chiesa, fiancheggiando storici palazzi affrescati. Dal sagrato il panorama è veramente indimenticabile: una vista che abbraccia l’antico borgo di Orta, l’isola di San Giulio, adagiata in mezzo al lago, e la corona delle Alpi.
La chiesa venne edificata nel 1485 in onore della Madonna della Consolazione, cui gli ortesi attribuirono la liberazione dalla peste. Nel 1560 fu eretta in Parrocchiale, per essere definitivamente intitolata a Santa Maria Assunta verso il 1700.
L'impianto della chiesa è tardo romanico, la struttura è a tre navate divise da colonne in granito. La facciata presenta un colorato frontale ed un portale in serpentino d’Oira che risale all’epoca della costruzione. L’interno è prezioso e ricco di importanti opere d’arte: nella cappella dei Gemelli si può ammirare un importante esempio della pittura del primo seicento lombardo: si tratta di "San Carlo che partecipa alla processione della peste di Milano", dipinto da Giulio Cesare Procaccini nel 1616.

Suggerimento per le spose

• La chiesa dell'Assunta si trova all'interno del borgo antico di Orta, con divieto di accesso alle auto. Chiedete per tempo alla Polizia Municipale il permesso di accedere all'area con l'auto nuziale: in questo modo eviterete di sobbarcarvi a piedi l'intera salita Motta, una faticaccia che, se compiuta in piena estate con tanto di abito da sposa, potrebbe mettere seriamente a rischio il vostro trucco!

Autore: Mauro De Luca - Azienda: La Piccola Selva - Allestimenti floreali

Articoli correlati:
Galleria fotografica: la chiesa dell'Assunta (richiede risoluzione video 1024x768)

 

 

Scopri la Terra dei Laghi




Al servizio degli Sposi


• Abiti da sposa

Suggerimenti per gli Sposi